rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Cesa

Tamponi in ritardo e Asl in affanno: disposto drive-in. "Cittadini bloccati a casa"

Riunione all'Asl con la partecipazione del sindaco: "Ecco chi potrà partecipare"

Stamattina (5 gennaio), si è tenuta una riunione all’Asl, cui hanno preso parte il sindaco di Cesa Enzo Guida, l’assessore Alfonso Marrandino ed il consigliere comunale Francesco Maria Turco. "Appena ci sarà il via libera da parte dell’Asl, sarà aperto il Drive in per lo svolgimento dei tamponi molecolari presso l’area mercato di Via Matteotti. Come Comune di Cesa abbiamo fornito la massima disponibilità affinché si realizzare questo spazio, con la struttura, i volontari e le risorse umane. Ci sono tantissimi cittadini in attesa dei molecolari, sia per accertare la positività sia per certificare la avvenuta guarigione. Tantissimi di voi ci contattano perché “bloccati” in casa", dice il primo cittadino Enzo Guida. 

"Abbiamo rappresentato il disagio, anche sociale, che c’è sul territorio ed abbiamo lavorato per superare tutti i possibili ostacoli. Ora attendiamo l’Asl ed il via libera definitiva.  Ci dovranno comunicare il giorno in cui si potrà partire. Due precisazioni importanti: il drive in servirà tutta la utenza della zona atellana (Cesa, S.Arpino, Succivo, Orta di Atella, Gricignano di Aversa e Carinaro); solo le persone contattate dall’Asl potranno venire a fare i tamponi. Attendiamo le prossime ore per avere le notizie ufficiali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponi in ritardo e Asl in affanno: disposto drive-in. "Cittadini bloccati a casa"

CasertaNews è in caricamento