Contagio in Comune: positivi 2 politici e 3 dipendenti

Domani il Municipio riaprirà ma si potrà accedere solo su appuntamento

Il Comune di Santa Maria a Vico

Non solo i tre dipendenti ma ci sono anche due amministratori locali positivi al coronavirus Santa Maria a Vico. E' questo il dato che è emerso dallo screening effettuato nei giorni scorsi su dipendenti, amministratori, corpo di Polizia Municipale e volontari di Protezione Civile.

Di qui la decisione di chiudere gli uffici comunali per le operazioni di sanificazione. Gli uffici riapriranno nella giornata di domani, mercoledì 4 Novembre, in presenza solo per i responsabili di settore che lavoreranno singolarmente nei propri uffici di competenza. Restano operativi gli uffici dei servizi demografici e quelli del Comando di Polizia Municipale. I cittadini, invece, che vorranno recarsi presso gli uffici potranno farlo solo su appuntamento.

"Lo screening – ha spiegato il primo cittadino, Andrea Pirozzi – è un’attività che abbiamo fortemente voluto già dallo scorso mese e che continuerà anche nei prossimi mesi, fino a quando sarà cessata l’emergenza, a tutela della salute pubblica". Intanto nella serata di domani è in programma una diretta facebook del sindaco per approfondire ogni aspetto della vicenda e per fare il punto sull’emergenza sanitaria che, alla data odierna, ha fatto registrare 162 positivi secondo i nominativi forniti al Comune dall’Uopc Asl e dalla rete dei medici di famiglia, a fronte dei 249 secondo il bollettino pubblicato sempre in data odierna dalla Direzione Sanitaria dell’Asl di Caserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento