rotate-mobile
Cronaca Bellona

Beccati a spasso per le strade del paese, 5 denunciati

A Bellona i contagi non spaventano i cittadini che "scappano" di casa. Il sindaco: "Tolleranza zero per la salute di tutti"

Quasi tutti i controllati erano in giro senza alcun motivo valido. E' accaduto a Bellona dove i 5 casi positivi al Coronavirus, di cui uno poi risultato negativo al controesame dell'Istituto Superiore di Sanità, evidentemente non hanno provocato alcun effetto "paura", che avrebbe costretto i residenti a prestare maggior attenzione nel rispettare le disposizioni del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri "Io resto a Casa".

Nella sola giornata di ieri gli agenti della polizia municipale ed i volontari della protezione civile, con il supporto dei carabinieri, hanno effettuato un monitoraggio costante del territorio. Su 6 persone controllate ben 5 erano uscite senza un valido motivo. Per tutti è scattata la denuncia per la violazione delle disposizioni dell'Autorità, reato che prevede fino a 3 mesi di arresto e 206 euro di ammenda. 

"Tolleranza zero per garantire la salute di tutti", è stato il secco commento del sindaco di Bellona Filippo Abbate. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati a spasso per le strade del paese, 5 denunciati

CasertaNews è in caricamento