Coronavirus, 20 casi nuovi. In Campania 956 contagiati

I dati certificati dall'Unità di crisi

Altri 20 pazienti sono risultati positivi al tampone da coronavirus in regione Campania. “L'Unità di Crisi - si legge in una nota - comunica che presso il centro di riferimento dell'ospedale Cotugno sono stati esaminati 339 tamponi di cui 14 risultati positivi; presso il centro di riferimento dell'ospedale San Paolo sono stati analizzati 16 tamponi di cui 6 risultati positivi”. Ad oggi in Campania risultato 956 persone positive al Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I casi in provincia di Caserta, invece, confermati dall’Asl e dai sindaci, sono al momento 115 tra cui 9 deceduti: 19 a Santa Maria Capua Vetere (tra cui 3 deceduti); 10 a Caserta (tra cui una deceduta, una guarita e due medici del Sant'Anna e San Sebastiano contagiati); 6 a Bellona (una poi risultata negativa alle controanalisi); 6 a Francolise; 5 a Mondragone (tra cui un deceduto ed uno risultato negativo alle controanalisi); 5 ad Aversa; 5 a Cesa (di cui uno guarito); 5 a Castel Volturno (tra cui un uomo deceduto); 4 a Orta di Atella; 4 a Santa Maria a Vico; 3 a Maddaloni; 3 a Casagiove; 3 a Villa Literno; 3 a Succivo; 3 a Sant’Arpino; 3 Teverola (tra cui l’ex europarlamentare Nicola Caputo); 3 a San Prisco (tra cui un deceduto); 2 a Capua; 2 a Macerata Campania; 2 a Curti; 2 a San Tammaro; 2 a Falciano del Massico; 2 a Vitulazio (una deceduta); 2 a Gricignano; 1 a Marcianise; 1 a Carinola; 1 a Casal di Principe (guarita); 1 a Parete; 1 a Lusciano; 1 a Portico di Caserta; 1 a Capodrise, 1 a Sparanise, 1 Teano, 1 a Trentola Ducenta; 1 Roccamonfina (deceduto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento