Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Gricignano di Aversa

Violate le norme Covid, corteo funebre con oltre 150 persone

Monta la polemica: una donna sarebbe morta di Covid

Con l'ordinanza numero 79 il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha espressamente vietato ogni tipo di corteo, compreso quello funebre. Solo che a Gricignano di Aversa probabilmente un gruppo ben nutrito di cittadini nigeriani (almeno 150) non ha ben recepito quest'ordinanza visto che per salutare la propria connazionale deceduta (si attende l'ufficialità dell'Asl se la morte sia arrivata per Covid-19) ha seguito il carro funebre praticamente tagliando la città con come già detto oltre 150 persone. 

Chiaramente il corteo ha portato anche lo sdegno di alcuni cittadini che hanno ripreso il tutto coi cellulari pubblicando il video sui social. Anche perché il corteo funebre di certo non è passato inosservato visto che è partito da via Aversa, attraversando piazza Municipio fino al cimitero. In molti si chiedono perché questo corteo sia stato autorizzato quando decine di persone sono state costrette a celebrare i funerali in forma molto riservata con solamente pochi familiari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violate le norme Covid, corteo funebre con oltre 150 persone

CasertaNews è in caricamento