rotate-mobile
Cronaca Aversa

Coronavirus, blitz dei vigili in un locale: era in corso il pranzo per la ‘Festa della donna’

Erano presenti centinaia di persone contro le disposizioni governative. E’ scattata la chiusura

Ha voluto ‘sfidare la legge’ ma stavolta gli è andata male. E la speranza è che questa “stupidaggine” non costi un aumento del numero di contagi.

DE LUCA: "BASTA FOLLE O CHIUDO TUTTI I LOCALI"

Gli uomini della polizia locale di Aversa da oggi hanno controllato tutti i locali dove erano in programma eventi per la Festa della donna e, fortunatamente, la loro azione ha permesso di verificare che quasi tutti i locali si erano attenuti alle disposizioni governative sull’assembramento.

Non è mancata però l’eccezione: gli agenti, infatti, hanno verificato che in un locale era in corso un evento con centinaia di persone ed anche alcuni cantanti neomelodici, in spregio di tutte le indicazioni sulle distanze di sicurezza per evitare il contagio da coronavirus. All’evento erano presenti anche tantissime ragazzine e donne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, blitz dei vigili in un locale: era in corso il pranzo per la ‘Festa della donna’

CasertaNews è in caricamento