menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'amore ai tempi del coronavirus, esce per andare dalla fidanzata: denunciato

Il giovane è stato bloccato dalla guardia di finanza. Prima ha detto di dover andare in farmacia e poi ha confessato tutto

L'amore ai tempi del coronavirus. Due giovani di Succivo non si vedevano da giorni ed hanno cercato di incontrarsi di sera per passare qualche ora insieme e quindi si sono dati appuntamento fuori l'abitazione della ragazza. Solo che qualcosa è andato storto visto che il giovane è stato beccato dalla guardia di finanza mentre era in giro, in barba agli attuali divieti che limitano le uscite dei cittadini ai soli casi espressamente previsti dalla legge. Il ragazzo che in quel momento si trovava praticamente fuori l'abitazione della fidanzata ha prima dichiarato di doversi recare in farmacia per l’acquisto di farmaci ma le sue dichiarazioni tuttavia non hanno per niente convinto gli uomini della guardia di finanza che hanno immediatamente avviato riscontri per verificarne la fondatezza.

Vistosi scoperto il giovane ha poi confessato di essere uscito di casa per incontrarsi con la fidanzata che non vedeva da giorni. Per quanto accertato, i finanzieri hanno quindi deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria il giovane, responsabile di aver violato le prescrizioni imposte dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, essendo uscito dalla propria abitazione in assenza di una valida ed urgente necessità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento