Beccati in strada senza una valida motivazione, 8 denunce e 12 multe

La polizia municipale di San Nicola la Strada ha controllato ben 1389 persone

Il comandante Alberto Negro col sindaco Marotta

Non si ferma la polizia municipale di San Nicola la Strada per far rispettare i vari decreti emanati dal Governo e le ordinanze della Regione. Sono state 1389 le persone controllate a bordo di autovetture e pedoni; sanzionate 12 persone per violazione al decreto legge numero 19 del 25 marzo, con irrogazione di una sanzione pecuniaria che va da euro 400 ad euro 3000, oltre all’obbligo di quarantena di 14 giorni; denunciate a piede libero 6 persone per violazione del DPCM del 11 marzo 2020, oltre a 2 persone che all’atto del controllo e alla richiesta della motivazione dello spostamento si rifiutavano di declinare le proprie generalità e di mostrare i documenti di identità, offendendo, altresì, con frasi ingiuriose il personale intervenuto.

Durante la “fase 1”, oltre alla verifica delle autocertificazioni, sono state controllate in modo quotidiano tutte le attività commerciali che insistono sul territorio comunale, con controlli per la verifica della sospensione o limitazione dell’attività, per l’osservanza della distanza interpersonale, per l’impiego da parte dei commessi delle mascherine e guanti di protezione individuale. Alle stesse sono state notificate tutti i provvedimenti ministeriali e regionali che sono stati emanati dall’inizio del periodo emergenziale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “L’inizio della fase 2 sarà importante e delicata per il futuro: non possiamo pensare che “il mostro” sia stato abbattuto – spiega il Comandante della Polizia Municipale di San Nicola la Strada, Alberto Negro - sarebbe da irresponsabili pensarlo anche perché, grazie al comportamento virtuoso di tutti la luce alla fine del tunnel si intravede sempre di più. Chiedo ancora a tutti un pò di pazienza osservando le regole da rispettare, in particolare di evitare nel modo più assoluto gli assembramenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano trascina il Pd ad Aversa. De Cristofaro supera i 1900 voti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento