rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Mondragone

Maxi controlli anti Coronavirus, multati 140 'furbetti'

La polizia municipale blinda le arterie più sensibili della città, controllati ben 1560 veicoli: la fascia oraria più delicata è quella mattutina

Maxi controlli per l'emergenza coronavirus nel Comune di Mondragone: scattano denunce e sanzioni. Il comando della polizia municipale di Mondragone ha messo in campo 34 uomini attenzionando arterie sensibili della città come Viale Margherita, il lungomare (avvalendosi dell'ausilio degli uomini della Capitaneria di Porto), località Crocelle, Levagnole e la strada statale Domiziana. Ben 1560 i veicoli posti al vaglio degli agenti, mentre 140 le sanzioni elevate con un importo minimo di 500 euro per coloro i quali si aggiravano sul territorio mondragonese senza comprovate motivazioni.

La fascia oraria più delicata è quella mattutina (9-12,30) in cui moltissimi trasgressori, con la giustificazione 'legittima' della spesa, si attardano per le vie cittadine in maniera ingiustificata. Oltre al controllo del territorio gli agenti della polizia municipale hanno deciso di occuparsi della consegna dei buoni spesa mediante un servizio di 'doppio turno' cercando di abbracciare una più vasta utenza cittadina. Tale impiego non rientra nell'ordinario servizio svolto dagli agenti mossi da un animo solidale e partecipe. Grazie a tale impiego ben 1500 buoni spesa sono giunti presso numerose famiglie mondragonesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi controlli anti Coronavirus, multati 140 'furbetti'

CasertaNews è in caricamento