menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Girano con la droga in auto in piena emergenza coronavirus: denunciati

La polizia blocca i 2 pregiudicati in strada: per loro anche la quarantena obbligatoria

Nel pomeriggio di lunedì scorso la polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà G. C., 28enne residente a Frattamaggiore (NA) e C. M., 22enne residente in Curti, entrambi pregiudicati e responsabili del reato di illecita detenzione di sostanza stupefacente.          

In particolare, gli agenti del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere a seguito di perquisizione effettuata sui predetti e sull’autovettura sulla quale i medesimi viaggiavano, bloccata a Curti alla via Terragrande, hanno rinvenuto diverse stecche di hashish, per un peso complessivo di circa 20 grammi.

Ai due pregiudicati veniva contestato, altresì, il reato di cui all’articolo 650 del codice penale in quanto hanno violato i divieti imposti per contrastare la diffusione del virus coronavirus e pertanto sono stati posti in regime di quarantena presso le proprie abitazioni. Proseguono dunque i quotidiani serrati servizi di controllo disposti dalla Questura di Caserta al fine di verificare il puntuale rispetto delle norme vigenti in relazione alla contingente situazione di emergenza epidemiologica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento