Dipendente del Comune positivo al Covid-19: chiusi gli uffici all'ex Caserma Sacchi

Il caso di coronavirus è emerso a seguito dello screening effettuato sul personale dei Servizi demografici

Gli uffici comunali all'ex Caserma Sacchi chiusi per sanificazione

Il coronavirus fa ancora una volta breccia negli uffici del Comune di Caserta. Il nuovo caso di Covid-19 si è registrato tra il personale degli uffici dei Servizi demografici nell'ex Caserma Sacchi.

La positività è emersa nel corso dello screening, con tamponi naso-faringei, effettuato nei giorni scorsi sul personale del settore. La struttura di via San Gennaro a Falciano resterà dunque chiusa nella giornata di lunedì 2 novembre per sanificazione. 

Il Comune avvia uno screening su tutti i dipendenti dopo il primo caso di Covid

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento