menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cluster dell'ufficio postale, positiva la mamma di una contagiata

La donna era già in isolamento da una settimana, il sindaco nega la positività di un amministratore

Ancora un contagio che arriva dallo screening effettuato a causa del cluster presso l'ufficio postale di Pignataro Maggiore. Questa volta a cadere nelle maglie di questo maledetto virus è una donna, la madre di una ragazza già risultata positiva. "Stava già osservando la quarantena da una settimana - ha detto il sindaco di Sparanise, Salvatore Martiello -. Finora sono stati refertati a Sparanise 220 tamponi con soli cinque casi positivi".

Il primo cittadino poi sottolinea che è "falsa la notizia della presunta positività di un amministratore che come tutti noi si sottopone ogni mese a test sierologico". E poi ha ricordato ai suoi concittadini che "l'esecuzione del test in strutture private non esime dal rispetto della quarantena. Non a caso il test rapido effettuato dal paziente era risultato negativo. Il non rispetto della quarantena o la mancata comunicazione al medico curante rappresentano una violazione di legge. Sul punto mi appello alla coscienza e al senso di responsabilità dei genitori: se i vostri figli sono stati alla serata fate osservare l'isolamento fiduciario con richiesta del tampone da parte del medico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento