Contagiata una funzionaria del Comune, predisposta la sanificazione

La donna è stata contagiata dal parente rientrato dalla vacanza in Grecia: non è al Municipio dal 6 agosto

Una dipendente comunale del Municipio di Sessa Aurunca è risultata positiva al Covid-19. Si tratta di una familiare del ragazzo ritornato contagiato da una vacanza in Grecia e che ha praticamente liberato il virus anche ai suoi tre familiari. La funzionaria dell'Ente sessano, così come confermato dal sindaco Silvio Sasso, mancava per ferie dal luogo di lavoro da 10 giorni, ovvero da giovedì 6 Agosto. L’Asl sta già provvedendo al tracciamento dei contatti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la riapertura del Municipio sarà prevista una sanificazione di tutti i locali così come previsto dalla legislazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento