menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La donna è ricoverata in ospedale

La donna è ricoverata in ospedale

Coronavirus, nuovo contagio a Santa Maria Capua Vetere: è grave

Si tratta di una donna di 86 anni. Il sindaco Mirra: "Buoni spesa consegnati alle prime 500 famiglie"

Un nuovo contagio al Coronavirus a Santa Maria Capua Vetere. Si tratta di una donna di 86 anni che è la madre di un 64enne già contagiato e ricoverato al centro Covid di Maddaloni. 

La donna è ricoverata all'ospedale di Caserta in gravi condizioni. "Siamo preoccupati perchè non ci arrivano notizie incoraggianti, seguiamo queste vicende con attenzione perchè sappiamo che questo virus è pericoloso - fa sapere il sindaco Antonio Mirra - Quelli attualmente positivi a Santa Maria Capua Vetere sono 10 di cui 4 in ospedale". 

Nel pomeriggio il primo cittadino ha fatto una diretta Facebook parlando della situazione dei ticket spesa, dei pacchi alimentari e delle nuove misure, con l'allungamento dei provvedimenti di distanziamento sociale annunciato ieri dal premier Conte. 

"Sui buoni spesa - ha spiegato - abbiamo lavorato senza fermarci un attimo. Abbiamo ricevuto circa mille domande. Per quelle complete, circa la metà che non necessitavano di ulteriori verifiche,  abbiamo previsto la prima tranche dei buoni. La distribuzione l'abbiamo fatta con la polizia municipale ed i nostri volontari che non smetterò mai di ringraziare: state dando il senso di cosa il volontariato", ha sottolineato. "Ci sono tante domande - prosegue Mirra - che vanno istruite e quelle che sono incomplete verranno integrate in modo da raggiungere la massima platea possibile". 

Sui pacchi alimentari donati da imprese del territorio Mirra ha ribadito come siano stati "distribuiti alle Parrocchie ed alla Caritas che hanno una reale mappatura del bisogno, anche di quello non coperto dai servizi sociali". 

Infine sull'allungamento delle misure Mirra ha ribadito che "bisogna fare un grande sacrificio anche per il futuro. Dovremo costruire una nuova normalità ed un nuovo modo di convivenza sociale". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento