Positiva anche la moglie del sindaco Natale

Il primo cittadino parla direttamente dall'ospedale: "Sto bene ma ci vorrà un po' di tempo prima di ritornare a casa"

Il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale

Contagiata anche la moglie del sindaco di Casal di Principe Renato Natale. Il primo cittadino parla direttamente dall'ospedale di Milano dove è ricoverato proprio a causa del coronavirus (ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni) sottolineando che "ci sono altri casi a Casal di Principe" che saranno però "comunicati dal vicesindaco sulle base dei dati ufficiali dell'Asl".

Il sindaco sottolinea "la pericolosità della situazione, e lo faccio dal letto di ospedale dove mi trovo ricoverato proprio per il coronavirus, e dopo aver saputo che anche mia moglie è positiva. Abbiamo fatto sempre attenzione, ma sarò stato disattento anche solo una volta e mi sono preso l'infezione, e l'ho portata a mia moglie. Non è una bella esperienza. Anche se non sto male, ma stare in ospedale e per tanto tempo non é bello, sapere che i propri cari sono costretti a fare sacrifici a causa di questo, non è bello. Allora, dico ai tanti che ancora insistono a non mettere la mascherina, che continuano ad avere comportamenti sbagliati, dico ma ne vale la pena? Non costa nulla andare in giro con mascherina, e lavarsi le mani, non costa nulla evitare un abbraccio, o una stretta di mano, o una chiacchierata senza protezione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Basta poco per ritrovarsi in un tunnel buio da cui poi può essere difficile uscire. Ve lo dico dall'alto della mia esperienza, siate prudenti. Vi prego evitiamo altri contagi, siamo tutti più responsabili. Approfitto per ringraziare tutti coloro che mi hanno inviato messaggi di solidarietà e di auguri di pronta guarigione. Io ritornerò appena possibile, ma ci vorrà un po' di tempo. Intanto a distanza seguo tutte le vicende amministrative sicuro che la squadra che mi collabora stia facendo un lavoro straordinario. Andrà tutto bene, ma con l'aiuto e la collaborazione di tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento