Un altro asintomatico fa aumentare i positivi a quota 17

Il sindaco: “Rispettate le regole”. Avviata la ricostruzione dei contatti

Asintomatico ma positivo al coronavirus. Il nuovo caso è stato registrato dall’Asl di Caserta al sindaco di Lusciano nell’ambito dei tamponi che vengono fatti per cercare proprio coloro che non manifestano sintomi nonostante siano portatori del virus. Pazienti pericolosi non tanto per loro, quanto per la capacità di contagiare persone meno forti di salute e che potrebbero subirne le conseguenze maggiori.

L’ultimo caso di Lusciano aggiorna il totale delle persone attualmente positive a 17, tanto da spingere il sindaco Nicola Esposito a chiedere imperativamente ai cittadini di “rispettare le regole”. E’ stata avviata, come sempre avviene in questi casi, la ricostruzione dei contatti della persona contagiata per metterli in isolamento e, ove necessario, sottoporli anche a tamponi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento