Nuovo positivo, contagiato sul luogo di lavoro

E' in isolamento domiciliare ed è asintomatico. Il sindaco: "Abbiamo 6 casi nel nostro territorio"

Il tampone ha dato esito positivo

Un nuovo contagio, stavolta sul luogo di lavoro. E' quello registrato a San Prisco dove l'Asl di Caserta ha comunicato al sindaco Domenico D'Angelo la nuova positività al coronavirus. La persona è asintomatica ed in isolamento presso la sua abitazione. 

"In totale da agosto abbiamo avuto sul nostro territorio 14 casi di positività - fa sapere il primo cittadino - Ad oggi abbiamo, al netto delle 8 guarigioni, la presenza di 6 casi di positività sul nostro territorio. Si coglie l'occasione per condividere una preoccupante criticità relativa al numero, sempre crescente, di persone in isolamento fiduciario e in attesa di tampone o del referto". 

"Il numero alto dei contagi - prosegue D'Angelo - è attualmente attenuato dalla età media relativamente bassa delle persone positive, il problema si acuisce purtroppo se l'età dei soggetti contagiata si alza con episodi crescenti di ricoveri in gravi condizioni o con pazienti intubati. Abbiamo l'obbligo morale di evitare di portare il contagio in casa delle persone più anziane e immunodepresse per preservare il loro stato di salute". 

Il sindaco ribadisce di "rispettare l'obbligo dell'uso delle mascherine e di evitare alla base occasioni di possibili assembramenti. Si rischia seriamente una nuova chiusura con tutto quello che ne consegue", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento