Coronavirus, nuovo caso nel casertano: "Il figlio è tornato dalla Grecia"

L'uomo lavora in un ospedale della zona. Il sindaco: "Non vanifichiamo gli sforzi fatti"

Un caso di Covid a Roccamonfina

C'è un nuovo caso di Coronavirus a Roccamonfina. Si tratta di un familiare di un ragazzo rientrato nei giorni scorsi dalla Grecia. Lo ha reso noto il sindaco Carlo Montefusco in un video-messaggio diramato su Facebook. 

"Purtroppo i controlli che abbiamo effettuato hanno registrato un singolo caso di positività al Covid 19 - ha detto Montefusco - nella famiglia di un ragazzo tornato dalla Grecia. I componenti del nucleo familiare sono stati messi in isolamento fiduciario in attesa dei tamponi".

Il sindaco ha sottolineato come la persona contagiata possa aver contratto il virus anche "presso le strutture ospedaliere dove spesso lavora". Montefusco ha poi invitato i cittadini a non vanificare "i sacrifici fatti finora, raccomandiamo come sempre la mascherina ed il distanziamento sociale. Al nostro concittadino vanno i migliori auguri di pronta guarigione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento