menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In ospedale col Covid: "Non è una semplice influenza"

La testimonianza di un cittadino ricoverato in condizioni gravi. Il sindaco chiude il Comune per 3 giorni dopo un caso di positività al coronavirus

"Il Covid-19 non è una semplice influenza e soprattutto non colpisce solo persone anziane". E' la testimonianza di un cittadino residente nel comune di San Marcellino, ricoverato in ospedale in gravi condizioni dopo essere risultato positivo al coronavirus. "Nella stanza dove sto io 3 su 5 abbiamo meno di 50 anni e qui assicuro che la situazione è tragica - spiega il cittadino ricoverato - Non so come ne uscirò ma vorrei che la gente capisse la gravità". 

La testimonianza è stata resa pubblica dal sindaco Anacleto Colombiano che ha espresso forte disappunto nei confronti di chi continua a sottovalutare l'emergenza epidemiologica in atto e ad infrangere le regole anti contagio. "Provo rabbia, perchè molti miei concittadini sembrano non averlo ancora capito - ha affermato il primo cittadino di San Marcellino - Bisogna fare attenzione. Chi ha anche un lieve sintomo deve isolarsi, deve stare a casa e non girare liberamente per il paese rischiando di contagiare gli altri. Chi attende l'esito di un tampone deve restare presso la propria abitazione, mentre chi ha l’esito di un tampone effettuato in strutture private è pregato di comunicarlo immediatamente anche al sottoscritto. Si tratta non solo di regole di prevenzione ma anche di regole di civiltà e di rispetto per gli altri!".

Intanto un collaboratore del Comune è risultato positivo al coronavirus ed il sindaco Colombiano ha disposto la chiusura degli uffici comunali per tre giorni. "Dobbiamo eseguire con urgenza interventi di sanificazione di tutti gli uffici comunali ed è per questo che ho deciso di chiudere il Comune dal 12 al 14 novembre - ha fatto sapere il primo cittadino - Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 16 novembre alle ore 10,30, al termine delle operazioni di screening alle quali saranno sottoposti tutti i dipendenti comunali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linea bloccata sulla Roma-Napoli, centinaia di pendolari "appiedati"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento