Secondo caso in 24 ore. “Rischio mini focolaio, state attenti”

Il sindaco De Rosa: "Potrebbe trattarsi di un focolaio, è una convivente di un'altra contagiata"

Secondo positivo a Casapesenna. A segnalarlo è il sindaco Marcello De Rosa che è stato costretto a riferire ai propri concittadini che "si tratta di una convivente della signora già risultata positiva ieri". Sono in questo momento in corso altri accertamenti "di cui avremo gli esiti nelle prossime ore. Potrebbe trattarsi di un possibile focolaio, pertanto vi chiedo di osservare le regole necessarie ad evitare il contagio con estremo rigore. Intensificheremo i controlli per i dispositivi di sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco ha poi comunicato ai cittadini di Casapesenna che "chiunque avesse bisogno di informazioni può contattare il Centro Operativo Comunale presso il Centro Sociale “A.Cangiano” o ai numeri 388/8951856 e 338/6021367".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento