Cronaca

Aumentano i contagi, il sindaco chiede il 'drive in' all'Asl

Otto nuovi positivi in città, la richiesta del primo cittadino al direttore generale dell'azienda sanitaria locale

Altri 8 nuovi contagi a Casaluce. Ad annunciarlo, come ormai sta facendo già da qualche giorno, la vicesindaco Carmela Incertopadre. Ad oggi a Casaluce ci sono ben 140 positivi. Degli 8 nuovi contagiati "sono tutti in buone condizioni generali, ma l’incremento dei contagi resta costante e preoccupante, 3 dei nostri concittadini sono ancora ricoverati, 2 sono risultati negativi e sono in via di ripresa".

La vicesindaco dice che "attualmente nel nostro comune ci sono 140 positivi (dati ufficiali comunicati dall'Asl). I dati ci dicono che la maggior parte delle persone positive è asintomatica e questo rende il virus ancora più infido. Oggi ancora una volta il nostro sindaco ha scritto alle autorità Asl rappresentando la disponibilità di collaborare con il servizio sanitario mettendo in campo tutti gli sforzi e i mezzi possibili per tutelare i nostri cittadini e arginare l'ondata dei contagi. E' stato chiesto anche il drive in per poter accelerare sui tamponi. Ci sono ancora tanti assembramenti per le strade e tante regole non rispettate. A tutti raccomando la massima attenzione e il rispetto rigoroso delle regole: indossate sempre la mascherina, igienizzate scrupolosamente le mani e mantenete sempre le distanze".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i contagi, il sindaco chiede il 'drive in' all'Asl

CasertaNews è in caricamento