menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il virus non si ferma: contagiati i genitori del sindaco

Ad annunciarlo è lo stesso primo cittadino: "Sono emerse 10 nuove positività"

Contagiati la mamma e il papà del sindaco di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi (lui stesso positivo al Covid-19). Il primo cittadino, sebbene in isolamento domiciliare in attesa (speriamo quanto prima) di ricevere la notizia della negatività del tampone, sta continuando a comunicare attraverso i social con i suoi concittadini. 

Lombardi ha sottolineato che solamente nella giornata di ieri (4 novembre) sono emersi 10 nuovi casi di positività al Covid e "tra le positività comunico quelle di entrambi i miei genitori. Si segnalano inoltre una serie di positività a tamponi rapidi che dovranno essere confermati da tamponi molecolari ed una serie di nuove richieste di tamponi fatte dai medici di famiglia di Calvi Risorta che, senza sosta, stanno facendo del loro meglio per tenere sotto controllo la situazione locale. Mi permetto di aggiungere che, a giudicare dai dati nazionali, regionali e locali, la diffusione del contagio è ormai estremamente ampia ed ovunque è fuori dal controllo delle autorità sanitarie. Esorto, pertanto, ad atteggiamenti responsabili, ad osservare scrupolosamente le norme e a ricordare che la maggior parte dei contagi locali si stanno verificando all’interno delle famiglie e delle abitazioni private".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Nebbia e ghiaccio in autostrada, muore 53enne casertano

  • Attualità

    Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento