menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazza positiva al test sierologico: la conferma anche dal tampone

Il sindaco: "Potrebbe essere legata a focolai di Comuni limitrofi"

Sono diventati 4 i casi di positività al Covid-19 a Calvi Risorta. Il sindaco Giovanni Lombardi ha comunicato ai suoi concittadini che si tratta "di una donna di giovane età il cui contagio potrebbe ricondursi ai focolai preesistenti nei comuni limitrofi. Fortunatamente a scopo precauzionale, la donna era già in isolamento da diversi giorni per una positività all’esame sierologico. Come sempre, è in atto l’applicazione del protocollo. I casi di positività a Calvi Risorta salgono a 4".

Nella notte poi il primo cittadino Lombardi ha anche chiarito che "in nessun caso è possibile divulgare l’identità dei cittadini risultati positivi al Covid, se questi non ne danno espressamente il consenso. Informo, inoltre, che, in un sistema sanitario come il nostro, il cittadino non deve tutelarsi autonomamente: l’Asl, infatti, ha istituito l’Unità Operativa di Prevenzione Collettiva (UOPC) a cui, una volta ricostruita la catena dei contatti, è affidato il compito di prendersi cura degli eventuali cittadini che hanno avuto contatti a rischio. Quindi non spetta al singolo cittadino il compito di capire se corre dei rischi sanitari ma è l’Asl l’ente preposto a tutelare la salute collettiva. A tal proposito mi permetto di aggiungere che, nel mio caso specifico, al di là del ruolo istituzionale, sono eticamente tenuto al segreto professionale che in nessun caso infrangerei".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Laiso, la svolta dopo 11 anni: arrestati i killer

  • Cronaca

    Il cardinale Sepe ricoverato all'ospedale Cotugno

  • Cronaca

    Raffica di furti nella notte, rubate auto e pneumatici

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento