Ragazza positiva al test sierologico: la conferma anche dal tampone

Il sindaco: "Potrebbe essere legata a focolai di Comuni limitrofi"

Sono diventati 4 i casi di positività al Covid-19 a Calvi Risorta. Il sindaco Giovanni Lombardi ha comunicato ai suoi concittadini che si tratta "di una donna di giovane età il cui contagio potrebbe ricondursi ai focolai preesistenti nei comuni limitrofi. Fortunatamente a scopo precauzionale, la donna era già in isolamento da diversi giorni per una positività all’esame sierologico. Come sempre, è in atto l’applicazione del protocollo. I casi di positività a Calvi Risorta salgono a 4".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella notte poi il primo cittadino Lombardi ha anche chiarito che "in nessun caso è possibile divulgare l’identità dei cittadini risultati positivi al Covid, se questi non ne danno espressamente il consenso. Informo, inoltre, che, in un sistema sanitario come il nostro, il cittadino non deve tutelarsi autonomamente: l’Asl, infatti, ha istituito l’Unità Operativa di Prevenzione Collettiva (UOPC) a cui, una volta ricostruita la catena dei contatti, è affidato il compito di prendersi cura degli eventuali cittadini che hanno avuto contatti a rischio. Quindi non spetta al singolo cittadino il compito di capire se corre dei rischi sanitari ma è l’Asl l’ente preposto a tutelare la salute collettiva. A tal proposito mi permetto di aggiungere che, nel mio caso specifico, al di là del ruolo istituzionale, sono eticamente tenuto al segreto professionale che in nessun caso infrangerei".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento