Tamponi per i 740 dipendenti dell'ospedale 'Moscati'

Torna al lavoro il direttore Correra dopo la quarantena domiciliare. Processati il 70% dei test

Avviati i tamponi a tutti per tutti i dipendenti dell'ospedale 'Moscati' di Aversa. Ogni giorno vengono effettuate le analisi su massimo 50 persone e nei prossimi giorni quindi si completerà lo screening visto che sono ben 740 i dipendenti del nosocomio normanno. Al momento fortunatamente non sono risultati positivi così come conferma il direttore della struttura sanitaria Arcangelo Correra: "Nessun dipendente ad oggi ha contratto il virus", ha detto Correra che è ritornato in ospedale in questi giorni dopo i 14 giorni di quarantena domiciliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Correra sottolinea che al "pronto soccorso siamo stati costretti a costruire un doppio ingresso per dividere i pazienti sospetti dagli altri". Il direttore poi sottolinea che "al Moscati sono stati previsti 2 posti letto per i casi sospetti di Covid-19" e che "già in ambulanza gli operatori sono obbligati a fare il tampone se si ha il sospetto di contagio, così poi successivamente da spostare il contagiato in una camera riservata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento