La città di Aversa si sveglia con 10 nuovi casi: il bilancio sale a 40

Il sindaco Golia: "Non parliamo di focolaio ma la situazione è molto delicata"

Neanche il tempo di aprire gli occhi dopo aver riposato qualche ora che la città di Aversa si ritrova con ben 10 casi di positività al coronavirus in più. Il bilancio quindi sale a 40 così come confermato dallo stesso sindaco della città normanna, Alfonso Golia. "Essendo contagi riferibili a persone di ritorno dalle vacanze, regolarmente segnalati e isolati in quarantena domiciliare, è errato parlare di focolaio ma di un fenomeno che al momento stiamo riuscendo a intercettare e controllare. Ma la situazione è delicata. Molto delicata. Ci aspettiamo un aumento di casi in concomitanza con i rientri di questa settimana. Per questo motivo dobbiamo assolutamente impedire che il contagio si diffonda ed evitare così decisioni più drastiche per contenere il virus".

E quindi l'invito a tutta la cittadinanza "ad attenersi rigidamente alle disposizioni vigenti: indossare la mascherina sempre, a qualsiasi ora, anche all’aperto ed evitare assolutamente gli assembramenti. Inoltre, laddove dovessero presentarsi sintomi anche lievi, informare immediatamente il medico curante e per nessun motivo lasciare la propria abitazione. Cari concittadini, ci aspetta una lunga settimana. Con tutto il cuore ci auguriamo porti notizie migliori. Comportatevi responsabilmente, rispettate le disposizioni e siate prudenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento