Coronavirus nel centro d'accoglienza: ragazzo positivo, isolati gli altri ospiti

Il sindaco Lombardi: "Contagi in aumento, rispettate le regole"

C'è un nuovo contagio da coronavirus in provincia di Caserta. Si tratta di un giovane immigrato, residente nel centro di accoglienza di Calvi Risorta, risultato positivo al tampone effettuato domenica scorsa.

A comunicarlo è stato il sindaco Giovanni Lombardi che ha assicurato: "Con l’aiuto della polizia municipale stiamo ricostruendo la catena dei contagi ma, a scopo precauzionale, in accordo con i gestori, abbiamo ritenuto opportuno isolare, in queste prime ore, tutti gli ospiti del centro di accoglienza. Visto il crescente ed elevato numero di contagi che si sta registrando nelle ultime ore su tutto il territorio nazionale ed in particolare nella nostra provincia, invito la cittadinanza alla rigorosa osservanza delle normative vigenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento