Festa nel bar, c’è un positivo su 120 tamponi effettuati

Il sindaco Martiello: "E' asintomatico ed è stata già ricostruita la catena dei contatti"

C'è un nuovo contagio da coronavirus nel casertano. Si tratta di un cittadino di Sparanise risultato positivo al tampone effettuato nella serata del 13 agosto al bar 'Glitter Cafè'. A renderlo noto è stato il sindaco Salvatore Martiello che ha spiegato: "Con grande spirito di collaborazione insieme all'Asl e all'interessato, che non presenta sintomatologia, è stata ricostruita la catena dei contatti ai quali chiederò sia effettuato il tampone. Su 120 tamponi effettuati ad oggi, questo risulta essere il primo caso positivo".

"Ricordo che fino all'esecuzione del tampone da parte dell'Asl o del decorso dei 14 giorni, persiste l'obbligo di quarantena per tutti i presenti alla serata del 13 agosto presso il Glitter Cafè incluso lo staff - ha sottolineato il sindaco Martiello - L'esecuzione del test in strutture private non esime dal rispetto della quarantena. Non a caso il test rapido effettuato dal paziente era risultato negativo. Il non rispetto della quarantena o la mancata comunicazione al medico curante rappresentano una violazione di legge".

"Sul punto mi appello alla coscienza e al senso di responsabilità dei genitori: se i vostri figli sono stati alla serata fate osservare l'isolamento fiduciario con richiesta del tampone da parte del medico", ha concluso il sindaco di Sparanise.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento