Cronaca Curti

Dipendente del Comune positivo al coronavirus: il sindaco chiude tutti gli uffici

Saranno sottoposti a tampone tutti i colleghi ed anche il primo cittadino

Il Comune di Curti

Un dipendente del Comune di Curti positivo al tampone da coronavirus dopo il rientro da un week-end fuori città: l’uomo era già in isolamento da una settimana in attesa dell’esito del test visto che aveva avvertito qualche sintomo. A confermarlo è stato il sindaco Antonio Raiano che ha emesso un’ordinanza che dispone la chiusura al pubblico degli uffici comunali fino a venerdì 4 settembre “sia per sanificare il palazzo comunale che in ogni caso era stato già sanificato sabato scorso, sia per sottoporre tutti i dipendenti e gli amministratori, me compreso, che sono stati in sede in questo periodo, al test sierologico” ha spiegato.

Per quanto riguarda l’altro soggetto contagiato dal Covid, ad inizio settimana è stato sottoposto ai 2 tamponi di controllo “per i quali aspettiamo a breve i risultati - aggiunge il sindaco - La conferma che il virus ancora circola tra noi e che quindi dobbiamo continuare ad osservare tutte le prescrizioni previste dalla legge, quali l’uso della mascherina, soprattutto nei luoghi chiusi, mantenere una distanza fisica di almeno 1 metro e igienizzarsi continuamente le mani. Mi rivolgo in particolar modo ai gestori dei vari esercizi che possano comportare situazioni sociali di pericolosi quanto inutili assembramenti. Questo è il momento della responsabilità per evitare gravi provvedimenti che già hanno segnato la nostra esistenza nella scorsa primavera. Ritengo che la salute di ognuno sia la cosa più importante da salvaguardare”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente del Comune positivo al coronavirus: il sindaco chiude tutti gli uffici

CasertaNews è in caricamento