rotate-mobile
Cronaca

I contagi Covid crescono, i vaccini si fermano. Solo il 35% di bambini con una dose

In provincia di Caserta, il 95% delle persone dai 12 anni in su con almeno una dose

Il contagio Covid ha ripreso a correre anche in provincia di Caserta. Nell’ultima settimana c’è stata una netta inversione di tendenza rispetto ai giorni precedenti, in cui sembrava che la quarta ondata della pandemia fosse stata messa completamente alle spalle.

Così, invece, non è. Ed i numeri sono lì a dimostrarlo. I positivi sono tornati ad aumentare in maniera significativa ed attualmente ci sono ancora oltre 10mila casertani costretti in isolamento a causa del virus che, ormai, da oltre due anni sta caratterizzando la nostra quotidianità.

Di contro la campagna di vaccinazione sembra ormai aver raggiunto il massimo. La crescita è minima da diversi giorni e, al netto di qualche piccolo cambiamento matematico, il plateau sembra raggiunto. Dai 12 anni in su, hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid circa 762mila persone (il 95% della popolazione di riferimento); appena l’80%, invece, ha chiuso il ciclo col booster (circa 600mila persone).

Numeri molto più bassi, invece, per i bambini dai 5 agli 11 anni. Poco più di 20mila bambini casertani hanno avuto almeno una dosa, pari al 35% del totale. Solo il 29% ha ricevuto la seconda dose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I contagi Covid crescono, i vaccini si fermano. Solo il 35% di bambini con una dose

CasertaNews è in caricamento