rotate-mobile
Cronaca Cesa

Coronavirus, terzo caso ufficiale nel casertano. Il sindaco chiude le scuole

L'annuncio del sindaco Enzo Guida dopo la task force della Regione: "Le sue condizioni non destano preoccupazioni". Scuole chiuse anche a Sant'Arpino, Succivo, Gricignano, Carinaro, Parete e Lusciano

C'è il terzo caso ufficiale di Coronavirus in provincia di Caserta. Un tampone, effettuato su un paziente residente a Cesa, è risultato positivo alle analisi effettuate al Cotugno ed è stato inoltrato a Roma per il controesame.

Ad annunciarlo è il sindaco Enzo Guida che racconta: "questa sera, alle 19.54, abbiamo avuto notizia ufficiale dalla Task Force Regionale per la prevenzione e gestione dell’emergenza da Codiv-2019, dell’accertamento di un tampone positivo, effettuato presso l’ospedale “Cotugno” di Napoli, a carico di un cittadino di Cesa. Immediatamente ci siamo attivati e coordinati con l’Asl, con i Carabinieri, i Vigili urbani e gli uffici comunali, la Protezione Civile locale, allo scopo di adottare tutte le misure precauzionali necessarie ed eseguire quanto previsto dai protocolli dettati dal Ministero della Salute e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Da informazioni degli organi sanitari le condizioni del soggetto (un uomo rientrato dalla Lombardia) contagiato non destano preoccupazioni".

Il sindaco a scopo precauzionale "e senza voler creare allarmismo", ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per lunedì 2 marzo. L'ordinanza verrà firmata nella stessa mattinata di lunedì. "Siamo in attesa di ricevere, attraverso gli organi a ciò deputati, le ulteriori informazioni, per adottare tutte le iniziative del caso - conclude Guida - Nell’attesa invitiamo i cittadini ad adottare tutte i comportamenti precauzionali tesi a prevenire il contagio. Sarà nostro compito, nel rispetto della privacy, informare nella massima trasparenza la cittadinanza ed aggiornare sull’evolversi della vicenda".

Aggiornamento ore 22,40. Anche il sindaco di Sant'Arpino Giuseppe Dell'Aversana, ha disposto "per scopo precauzionale le scuole di Sant’Arpino" sia per la giornata di lunedì 2 che di martedì 3 marzo, "in attesa di ulteriori accertamenti".

Aggiornamento ore 22,47. A quanto si apprende la persona di Cesa risultata positiva al tampone faringeo per il Coronavirus, si è rivolta alla Guardia Medica di Succivo, prima di essere trasferito al Cotugno. Il sindaco di Succivo Gianni Colella a scopo precauzionale ha chiuso le scuole sia per lunedì che per martedì.

Aggiornamento ore 23,06. Anche il sindaco di Gricignano d'Aversa Vincenzo Santagata ha annunciato la chiusura delle scuole per la giornata di lunedì 2 marzo. Anche in questo caso il primo cittadino ha annunciato la firma dell'ordinanza nella stessa giornata di lunedì. Le scuole resteranno chiuse anche martedì 3 marzo.

Aggiornamento ore 23,40. Anche il sindaco di Carinaro Nicola Affinito ha provveduto a chiudere le scuole per la giornata di lunedì 2 marzo. Nella stessa giornata verrà firmata l'ordinanza. 

Aggiornamento ore 00,11. Anche i sindaci di Parete e Lusciano, Gino Pellegrino e Nicola Esposito, hanno disposto la chiusura delle scuole per la giornata di lunedì 2 marzo. 

Aggiornamento ore 8,30. Anche il sindaco di Frignano Gabriele Piatto ha chiuso le scuole per la giornata di oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, terzo caso ufficiale nel casertano. Il sindaco chiude le scuole

CasertaNews è in caricamento