Coronavirus, 6 nuovi casi nelle ultime ore. Contagi in aumento nell'agro aversano

Quattro positivi a San Marcellino, uno a Villa di Briano e Teverola

Continuano ad aumentare le persone che hanno contratto il coronavirus, in particolare modo nell’agro aversano. Nelle ultime l’Asl di Caserta ha contattato tre sindaci per comunicare la positività di loro concittadini al Covid-19. Quattro sono residenti a San Marcellino, come conferma il sindaco Anacleto Colombiano. “La situazione contagi nel nostro paese è purtroppo in aumento. Aspettavamo dall’Asl dei risultati e in serata sono arrivati: purtroppo i risultati ci dicono che ci sono altri quattro positivi tra i nostri cittadini. Il bilancio totale è dunque di 31 contagiati. Si tratta di numeri preoccupanti è quindi più che mai necessario rispettare le norme Il virus sta colpendo tutti, anche i meno giovani. Bisogna essere responsabili per non incorrere in altre e più drastiche soluzioni”. Un nuovo contagio anche a Villa di Briano: in questo caso, come spiega il sindaco Luigi Della Corte, “si tratta di una persona che per questioni lavorative non ha avuto particolari contatti sul nostro territorio. Sta bene, ha sintomi leggeri, ed è in isolamento domiciliare”. Un altro caso è stato riscontrato a Teverola dove i positivi sono arrivati a 6 ma ci sono tarli sei tamponi in attesa di esito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento