Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Tre casi di coronavirus al comando di polizia municipale

Positivi due sottoufficiali e un impiegato. Il tampone molecolare conferma la positività dell'assessora Mottola

Il Covid-19 fa breccia nel comando di polizia municipale di Lusciano: in tre sono risultati positivi al tampone. Si tratta di due sottoufficiali ed un impiegato che ora sono in quarantena domiciliare. 

Ad annunciarlo è stato il sindaco Nicola Esposito che, al contempo, ha voluto fare l'ennesimo appello ai suoi concittadini invitandoli a non abbassare la guardia: "La Campania passerà in zona arancione da lunedì, quindi avremo qualche piccola riapertura e un po’ di maggiore libertà; questo però non deve significare che dobbiamo mollare la presa e quindi tornare nuovamente indietro".

Intanto è arrivato l'esito del tampone molecolare al quale era stata sottoposta l'assessora alla Pubblica Istruzione, Luisa Mottola, dopo la positività al test rapido. Ebbene, il contagio è stato confermato e l'assessore, dunque, dovrà osservare un periodo di isolamento fino all'avvenuta guarigione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre casi di coronavirus al comando di polizia municipale

CasertaNews è in caricamento