Cronaca Piana di Monte Verna

Sorella e nonna positive al Covid-19, sindaco in quarantena fiduciaria

Lombardi risulta negativo al tampone molecolare ma resta a casa in isolamento: sarà sostituito dalla vice sindaco

Il sindaco di Piana di Monte Verna, Stefano Lombardi, è in quarantena fiduciaria. La decisione del primo cittadino alla positività al coronavirus di due componenti del suo nucleo familiare. Si tratta della sorella Caterina (asintomatica) e della nonna Candida (ricoverata presso l'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta). Lombardi tuttavia è risultato negativo al tampone molecolare.

"Per i prossimi giorni non potrò essere in Municipio, sarò sostituito dalla vice sindaco Carla Massaro coadiuvata dal resto del gruppo di maggioranza - ha affermato il sindaco Lombardi - Continuerò ad essere al servizio della comunità da casa. Farò anche io un po’ di smart working. È un momento buio, forse per me il più buio degli ultimi 7 mesi. Ma passerà, con la forza della speranza e la lucidità della ragionevolezza".

"Un pensiero di vicinanza a tutti coloro che stanno vivendo questa spiacevole situazione, nella nostra comunità e altrove - ha aggiunto Stefano Lombardi - Ad oggi i casi accertati di contagio da Covid-19 sul nostro territorio comunale sono 5. Nei giorni scorsi ho debitamente chiesto all’Asl di correggere il dato sul report giornaliero online, ma non ho ancora ottenuto risposta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorella e nonna positive al Covid-19, sindaco in quarantena fiduciaria

CasertaNews è in caricamento