Contagi in Comune, il sindaco chiude gli uffici

Branco corre ai ripari dopo i casi di positività al coronavirus registrati tra i dipendenti

Il Comune di Capua

Il coronavirus fa ancora una volta breccia in un Municipio della provincia di Caserta. Si tratta del Comune di Capua, dove si sono registrati alcuni casi di positività al Covid-19 tra i dipendenti comunali. E' quanto emerge dalle ordinanze (numero 184 e 185) firmate dal sindaco Luca Branco, che ha disposto per mercoledì 4 novembre la chiusura degli uffici comunali di via Corte della Bagliva per consentire l'intervento di sanificazione. "Tutte le attività dei vari settori i cui uffici risultano chiusi andranno svolte, ove compatibile, nelle forme dello smart working nella sua massima espansione - si legge nelle ordinanze - Durante il periodo dovranno essere garantiti i servizi essenziali di Protezione civile nonchè il servizio cimiteriale. Gli uffici comunali riprenderanno il normale funzionamento il 5 novembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento