Conca della Campania vive un incubo: contagiati altri 2 cittadini

L'annuncio del sindaco: "I positivi aumentano a 6. Altre 15 persone sono state messe in quarantena"

Altri due casi di tamponi positivi nella piccola comunità di Conca della Campania. A riferirlo ai propri concittadini è stato lo stesso sindaco David Simone che quindi ha confermato che sul territorio ci sono "in totale 6 positivi". Dopo quindi i 4 annunciati ieri, si aggiungono altri due cittadini positivi a questo maledetto coronavirus. 

Sono stati messi in quarantena 15 persone, mentre l'Asl ha disposto altri 7 tamponi a persone che erano venute a contatto con i contagiati. "Stiamo monitorando in modo assiduo la situazione in collaborazione con le autorità competenti - ha detto il sindaco Simone -. Ribadisco la necessità di garantire il distanziamento sociale e utilizzare la mascherina secondo le modalità previste dalla normativa vigente. Il popolo di Conca della Campania vincerà anche questa battaglia. Uniti ce la faremo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento