menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un’altra donna contagiata. Bambina di 2 anni positiva al test sierologico

Disposti nuovi accertamenti per la piccola. Oltre 120 esami hanno dato esito negativo

Oltre 120 esami effettuati in poco più di 24 ore per escludere l’ipotesi di un mini focolaio a Teano. Ed i risultati sono incoraggianti dopo che si era scatenata la paura a causa della positiva di un dipendente di un market.

Sui 58 tamponi effettuati, solo uno è risultato positivo: si tratta di una donna di 60 anni che appartiene al nucleo familiare dove erano già emersi casi positivi.

Quarantena obbligatoria per chi rientra dall'estero

Relativamente ai 70 test sierologici processari, invece, l’unica positiva è stata riscontrata ad una bambina di 2 anni che, come conferma il sindaco Dino D’Andrea “presenta sintomi da Covid-19 ed è parente ma non dello stesso nucleo familiare dei due giovani positivi”.

Il primo cittadino spiega anche che i focolai di origine dei 4 contagi che ad oggi si contano a Teano sono Cremona e la Romania ed aggiunge che “i tamponi effettuati ai titolari ed ai dipendenti dell’attività commerciale sono tutti negativi, per cui oltre ai test rapidi eseguiti non saranno effettuati ulteriori indagini ai presunti contatti di cittadini-clienti dell’attività, in quanto il rischio di contagio pregresso è zero. Il locale nella notte di mercoledì è stato sanificato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento