Cronaca

Contagi oltre il doppio della soglia critica, ordinanza del sindaco: "Bar chiusi nel week end"

Guida corre ai ripari alla luce dei dati: serrata per circoli, parchi giochi. Al cimitero si entra in 50. Dossier all'Asl per le scuole

L'emergenza coronavirus a Cesa

La zona arancione a Cesa sembra essere un miraggio. Nella settimana dal 12 al 18 aprile l'incidenza dei nuovi positivi su 100mila abitanti nel comune casertano è pari a 507,40, ben al di sopra del dato regionale (232,38) ed oltre il doppio della soglia critica fissata dall'Istituto Superiore di Sanità a 250. Lo ha reso noto il sindaco Enzo Guida che ha disposto ulteriori restringimenti per frenare la diffusione del contagio. 

Oltre all'incidenza, preoccupa anche la percentuale dei nuovi positivi a 7 giorni, nella settimana di riferimento dal 12 al 18 Aprile 2021, nel Comune di Cesa è stata del 24,10% mentre il dato della Regione Campania è del 10,68%. Per questo Guida ha annunciato un'ordinanza con cui verrà disposta "la chiusura dalle ore 14 del sabato sino alle ore 5 del lunedì dei bar; la chiusura dei circoli sociali e delle sedi di associazioni al fine di evitare l’insorgere di situazioni favorevoli alla creazione di assembramenti di persone; la chiusura del Parco Giochi “Padre Lepre”, salve le deroghe già previste, con precedente ordinanza, in favore delle persone diversamente abili;  la chiusura della piazzetta interna al luogo denominato ex “Palestra del Fanciullo”; la chiusura della biblioteca comunale; la chiusura della sede della consulta comunale degli Anziani e Pensionati; la chiusura della sede della consulta comunale dei diversamente abili e della casa delle Associazioni, fatta eccezione per lo svolgimento del progetto di solidarietà la “Casa di Dobby”;  il divieto assoluto di stazionamento e assembramento nelle strade, piazze e spazi pubblici comunali;  la chiusura del cimitero comunale nei giorni di sabato e domenica, disponendo l’ingresso nel cimitero comunale, negli altri giorni, per un numero non superiore a 50 persone contemporaneamente, allo scopo di evitare assembramenti; la chiusura del campo sportivo comunale al pubblico".

Infine, per quanto riguarda le scuole "invieremo un report all'Asl, indicando il numero dei positivi e le classi attualmente in isolamento fiduciario, avere un parere sulle decisioni da assumere", conclude il sindaco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi oltre il doppio della soglia critica, ordinanza del sindaco: "Bar chiusi nel week end"

CasertaNews è in caricamento