rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, 15esimo caso nella città di Caserta. Contagiato un medico a Marzano Appio

Il sindaco Marino: "Ancora troppi furbi in giro". Negativi due tamponi a Parete

Arrivano a 15 i casi di positività al coronavirus nella città di Caserta. Stamattina il sindaco Carlo Marino è stato proprio all'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' dove ha ricevuto alcune buone notizie come la guarigione di alcuni pazienti affetti dal virus del Covid-19 ma anche una negativa con un nuovo contagio, ufficializzato solamente in queste ore. Il primo cittadino ha anche sottolineato che bisogna anche essere vigili e rispettare le regole perché "ci sono ancora troppe persone che fanno i furbi e questo non possiamo più tollerarlo. Non siamo ancora pronti alla rinascita, perché troviamo per strada ancora qualche atleta, qualche cittadino che cammino con false buste della spesa oppure persone che portano a passeggio i cani senza che gli animali abbiano un bisogno fisiologico. Non va bene per niente, non stiamo tutelando la nostra vita e il nostro futuro".

Poi parla dell'aiuto per i cittadini di Caserta, anche dopo l'annuncio di ieri sera del premier Conte: "Stiamo attendendo il nuovo Dpcm del 3 aprile che sancirà sostegno concreto a tutta la comunità. Il Governo sta facendo la propria parte, con somme di denaro che arriveranno nelle casse dei Comuni per buoni pasti che saranno consegnati a famiglie indigenti e bisognose. Dobbiamo aiutare i più deboli, e stare loro vicini. Chi è in difficoltà sarà aiutato, stia tranquillo". E poi su Pasqua: "Abbiamo già comunicato che le messe saranno in streaming e chiunque potrà seguire la celebrazione della Pasqua". Ed infine un "ringraziamento speciale a medici, infermieri ed operatori sanitari che stanno lavorando senza sosta da giorni".

Salgono a due invece i casi di coronavirus nel piccolo Comune di Marzano Appio. Ne dà conferma il sindaco Antonio Conca che ha anche sottolineato che si tratta di "un medico di base molto conosciuto in paese". E' un 64enne che è anche in isolamento da giorni dopo aver avvertito i primi sintomi ma "ora sta bene, sta a casa - conclude il sindaco - e speriamo presto di poterlo riabbracciare".

Sono arrivati i tamponi anche per due cittadini di Parete ma entrambi sono negativi. Esulta il primo cittadino Gino Pellegrino: "Ora Parete ha zero casi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 15esimo caso nella città di Caserta. Contagiato un medico a Marzano Appio

CasertaNews è in caricamento