rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, ancora contagi a Caserta e Capua

Nel Capoluogo si raggiunge quota 17, Marino: "Non abbassiamo la guardia". Il sindaco Branco: "Persona ricoverata"

Altri casi di Coronavirus a Caserta ed a Capua. Lo hanno reso noto i sindaci Carlo Marino e Luca Branco nell'aggiornare le rispettive cittadinanze sulla diffusione del Covid 19 nelle due città. 

A Caserta il numero dei contagiati ha raggiunto quota 17 con il caso annunciato dall'Asl e confermato dal primo cittadino che ha esortato la cittadinanza a "non abbassare la guardia e resistere ancora un po'". Marino ha parlato anche dell'avviso per i buoni spesa, da inviare via mail, e delle iniziative di solidarietà messe in campo dalla rete welfare di Caserta come il carrello solidale. 

A Capua, invece, il quinto caso è una donna, attualmente ricoverata e residente a confine con Santa Maria Capua Vetere. "Siamo stati avvisati dalla protezione civile ed abbiamo ricevuto la pec dall'Asl, che ha elencato anche le persone collegate con il caso in questione, rispetto alle quali stiamo emanando le ordinanze di quarantena. La persona risultata positiva al Covid-19 è stata ricoverata nella giornata di ieri con intervento del 118 che ha effettuato il trasporto in ospedale. Siamo in attesa di conoscere lo stato di salute del nostro concittadino ed auguriamo una pronta e totale guarigione. Il virus è presente in città, non è possibile essere superficiali, bisogna stare a casa per evitare il contagio e fermare l'avanzata della pandemia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ancora contagi a Caserta e Capua

CasertaNews è in caricamento