Cronaca

Coronavirus, boom di "sintomatici" in Campania: 137 ricoveri in un giorno

L'Unità di Crisi registra 3120 nuovi positivi e 18 vittime. Oltre 430 i guariti

Aumentano i nuovi casi di Covid con sintomi in Campania ed i ricoveri. E' forse questo il dato maggiormente allarmante che emerge dal bollettino dell'Unità di Crisi che fa il punto sull'emergenza coronavirus aggiornando la situazione al 9 novembre.

Dal report sono 3120 i nuovi positivi, il 19,7% dei 15.793 tamponi processati in giornata. Di questi ben 410 sono sintomatici (126 in più rispetto al giorno precedente) mentre 2710 sono asintomatici. Numeri che hanno fatto registrare un'impennata dei ricoveri ben 137 in più rispetto al giorno precedente (5 in terapia intensiva e 132 in degenza). Al momento la situazione dei posti letto vede la disponibilità di posti 590 in terapia intensiva (di cui 191 occupati da pazienti Covid) e di 3160 in reparto per i "pauci sintomatici" (di cui 1949 occupati). 

Tornando al bollettino, reggono i guariti: sono 434 quelli di giornata e 16.875 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Si registrano, purtroppo, 18 nuove vittime (844 in totale). Al momento in Campania ci sono 72.320 positivi di cui oltre 12mila nel casertano. 

124573078_10158538281588257_3689161035288469648_o-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, boom di "sintomatici" in Campania: 137 ricoveri in un giorno

CasertaNews è in caricamento