menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'emergenza coronavirus in provincia di Caserta

L'emergenza coronavirus in provincia di Caserta

Nove vittime del virus nel casertano, 150 nuovi positivi

Il bollettino dell'Asl certifica un lieve aumento del tasso di positività. I contagi superano di nuovo i guariti

Sono 150 i nuovi casi di coronavirus in provincia di Caserta. Emerge dal bollettino dell'Asl che registra un lieve aumento della percentuale dei positivi rispetto ai tamponi processati (2245), da 5,7 a 6,6%. Prosegue purtroppo la conta dei decessi con altre nove vittime iscritte alla lunga scia di morte che sta lasciando dietro di sé la pandemia. Le comunità colpite dai decessi sono Carinaro, Cellole, Gricignano d'Aversa, Maddaloni, Portico di Caserta, Roccaromana, Santa Maria Capua Vetere, Trentola Ducenta e Valle Agricola

I nuovi casi, invece, si sono registrati ad Arienzo, Aversa (3), Calvi Risorta (3), Camigliano (2), Capodrise (2), Capua (3), Carinaro (2), Casagiove (3), Casaluce (6), Caserta (6), Castel di Sasso, Castel Volturno (4), Cellole, Conca della Campania (4), Francolise (3), Frignano (4), Galluccio, Giano Vetusto, Grazzanise (2), Gricignano d'Aversa (3), Lusciano, Maddaloni (17), Marcianise (2), Mignano Monte Lungo, Mondragone (5), Orta di Atella (5), Parete, Pietramelara, Pignataro Maggiore (2), Pontelatone, Presenzano (3), Recale (2), Riardo, San Cipriano d'Aversa (2), San Felice a Cancello (20), San Marcellino, San Nicola la Strada (2), Santa Maria a Vico (4), Santa Maria Capua Vetere (4), Santa Maria la Fossa, Sant'Arpino (2), Sessa Aurunca (3), Sparanise (3), Succivo, Teano (2), Teverola (4), Trentola Ducenta (2), Villa di Briano, Villa Literno (2).

 

I guariti sono 83 con il saldo dei positivi che aumenta di 58 unità. Attualmente sono monitorate dall'Asl in quanto positive al virus 2660 persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento