rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Nel casertano si torna a morire con il Covid, 50 nuovi casi in 24 ore

L'Asl di Caserta certifica 2 vittime a Castel Volturno e Portico di Caserta

Si torna a morire con il coronavirus nel casertano. Sono due le vittime accertate in 24 ore dall'Asl del Capoluogo che ha diramato il bollettino aggiornato la situazione relativa all'emergenza pandemica alla mezzanotte di giovedì. Non ce l'hanno fatta a vincere la loro battaglia con il virus due pazienti residenti a Castel Volturno e Portico di Caserta.

I nuovi casi, invece, sono 50 su 1039 tamponi con un tasso di incidenza che si attesta al 4,81%, in calo rispetto al precedente aggiornamento. I contagi si sono verificati ad Aversa (2), Baia e Latina, Calvi Risorta, Cancello ed Arnone (5), Capodrise, Casal di Principe (3), Caserta (4), Castel Volturno (3), Cellole, Gioia Sannitica (2), Gricignano d'Aversa, Macerata Campania, Maddaloni (2), Marcianise (2), Mondragone (2), Orta di Atella, Piana di Monte Verna, Piedimonte Matese (2), Pietramelara, San Marcellino, San Nicola la Strada, Santa Maria a Vico, Santa Maria Capua Vetere, Sant'Arpino (3), Sessa Aurunca (2), Sparanise, Trentola Ducenta (3). 

Il bollettino dell'Asl di Caserta del 13 agosto 2021

I guariti sono stati 32 in 24 ore. Alla luce di questi numeri gli attuali positivi in provincia di Caserta sono 712, 16 in più del giorno precedente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel casertano si torna a morire con il Covid, 50 nuovi casi in 24 ore

CasertaNews è in caricamento