rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Covid, 61 contagi in 24 ore. Si torna a morire nel casertano

Il bollettino diramato dall'Asl di Caserta certifica un tasso di positività del 4,96%

Il mese di settembre inizia male sotto il profilo della pandemia da coronavirus in provincia di Caserta. Sono 61 i nuovi positivi al Covid-19 nel casertano nelle ultime 24 ore. Lo rende noto l'Asl che ha diramato il bollettino aggiornando la situazione relativa alla pandemia.

I nuovi casi si sono verificati ad Aversa (4), Cancello ed Arnone, Capua, Casagiove (2), Casal di Principe (8), Casapesenna, Caserta (4), Castel Morrone, Castel Volturno (3), Cesa, Frignano, Gioia Sannitica, Grazzanise (2), Gricignano d'Aversa, Marcianise (3), Marzano Appio, Orta di Atella (4), Parete (2), Piana di Monte Verna, Ruviano, San Felice a Cancello (2), San Marcellino, San Prisco (2), Santa Maria Capua Vetere (3), Santa Maria La Fossa, Sant'Arpino (3), Teano, Trentola Ducenta (2), Villa Literno (3).

Nel casertano, inoltre, si torna a morire a cusa del maledetto virus: una vittima è stata registrata nel comune di MaddaloniI tamponi processati nelle ultime 24 ore stati 1229 con il tasso di incidenza che sale al 4,96% (4,26 il dato precedente). I guariti sono stati 61 con i positivi attuali che diminuiscono quindi di una unità (976 in totale). 

Il bollettino Asl del 1° settembre 2021

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, 61 contagi in 24 ore. Si torna a morire nel casertano

CasertaNews è in caricamento