Coronavirus, secondo caso ad Aversa. Buone notizie dal ‘mini focolaio’

Positivo al tampone anche il convivente del paziente già monitorato. A Roccamonfina 16 negativi su altrettanti test

Dopo tre mesi di “immunità”, oggi Aversa conta anche il secondo caso di coronavirus. Si tratta del convivente del paziente a cui era stato riscontrato il contagio da Covid-19.

E’ stato lo stesso sindaco Alfonso Golia a confermarlo con un post su Facebook: “Entrambi sono in quarantena già da giorni e tutti i contatti sono stati individuati. Non allarmiamoci e continuiamo a indossare la mascherina, non perché lo prescrivano delle ordinanze ma perché è l'unico modo per tutelare la salute di tutti noi. Ricordo a tutti quelli che rientrano dall'estero che non bisogna recarsi all'ospedale o all'Asl ma di segnalarsi e registrarsi. Sarà l'Asl a ricontattare per il tampone. È fondamentale non intasare il pronto soccorso e non esporre al rischio contagio il personale sanitario”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto arrivano buone notizie da Roccamonfina, dove si è acceso un mini focolaio di contagi. L’Asl Caserta ha comunicato questa mattina all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Carlo Montefusco l’esito di 16 tamponi che sono tutti negativi. Il dato dello screening di massa viene così aggiornato a 214 tamponi processati con 16 positivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento