Coronavirus, 6 nuovi contagi ad Aversa: i positivi salgono a 54

L'Asl sta processando numerosi tamponi ma ci sono ritardi. Il sindaco: "Abbiate pazienza". Nuovo caso anche a Capriati al Volturno

Continuano a salire i contagi ad Aversa

Sei nuovi casi positivi ad Aversa dove il numero degli attuali contagiati raggiunge quota 54 complessivi. Lo ha riferito il sindaco Alfonso Golia

"La mole di tamponi che la nostra Asl di riferimento sta processando è molto alta - spiega Golia - Se da un lato questo è sicuramente un aspetto positivo perché è il segnale che il controllo c’è e va avanti, dall’altro lato inevitabilmente può produrre qualche ritardo nella comunicazione dei risultati. Per questo motivo chiedo a tutti coloro che sono in attesa della comunicazione di avere un minimo di pazienza e soprattutto di restare a casa evitando contatti con conviventi, familiari e persone anziane. È meglio avere una prudenza in più che essere incauti e mettere a rischio le persone a noi care. Mi associo al richiamo al senso di responsabilità lanciato oggi dal Presidente De Luca sull’uso della mascherina. Lo so che fa caldo, lo so che talvolta non si sopporta…So che siamo stanchi e provati da questa “assurda” situazione, ma è l’unico rimedio che abbiamo per evitare che il contagio si diffonda. Non abbassiamo la guardia", conclude.

Nuovo caso a Capriati a Volturno

Un nuovo contagio si è registrato anche a Capriati a Volturno. Si tratta di un 60enne che lavorava in un'azienda a San Pietro Infine, dove c'erano altri contagiati. Per fortuna dal 15 agosto non è uscito di casa perchè ha accusato dolori. A confermarlo è stato il sindaco Gianni Prato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento