rotate-mobile
Cronaca

Caso di coronavirus al Consorzio idrico: chiusi gli uffici

Un dipendente è risultato positivo al tampone

Il coronavirus fa breccia anche nel Consorzio idrico 'Terra di Lavoro'. Un dipendente è infatti risultato positivo al tampone e gli uffici di viale Lamberti a Caserta sono stati temporaneamente chiusi. Nel frattempo è stata avviata tutta la ricostruzione dei contatti degli ultimi 14 giorni per disporre l’isolamento domiciliare, così come è stato già predisposto per i familiari del dipendente contagiato. Ora, secondo quanto previsto dal protocollo per l'emergenza coronavirus, bisognerà sanificare gli uffici del Consorzio idrico ed avviare uno screening su tutti i dipendenti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di coronavirus al Consorzio idrico: chiusi gli uffici

CasertaNews è in caricamento