menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere comunale di Casaluce, Pasquale Bruno

Il consigliere comunale di Casaluce, Pasquale Bruno

Il Covid non si ferma: contagiato consigliere comunale

L'infermiere ed ex candidato sindaco: "Febbre, tosse e dissenteria. E' dura"

Contagiato il consigliere comunale di Casaluce, Pasquale Bruno. Ad annunciarlo è direttamente l'ex candidato sindaco e infermiere di Casaluce che da mesi combatte in prima linea contro questo maledetto virus visto che lavora in ospedale ma "questa volta è toccato a me". Bruno ha affidato ai social il suo messaggio rivolto agli amici sottolineando che "il mio stato di salute è un pochino precario, tra febbre, tosse, dissenteria e alterazione del gusto. Ma vi posso garantire che ce la metterò tutta, anche perché so per certo che non mi abbandonerete, la mia forza siete voi".

Bruno dice che "oggi è un giorno diverso, dopo una notte di insonnia, dove i pensieri si accavallano, cercando di capire quando e dove, vi posso garantire che non è per niente facile a dover raccontare del proprio stato di salute, specie poi, se ti incomincia a frullare in testa che potresti essere tu a poter contagiare un nipote, un figlio, un amico. E' veramente dura. Con la rituale traslazione dell'icona della Vergine Maria di ieri (15 ottobre), mi ero affidato a lei, ma purtroppo il destino ha voluto diversamente, e dopo mesi di sacrifici, lottando in prima linea al Covid-19, oggi è toccato a me".

E quindi la raccomandazione a tutti: "Non sottovalutate anche un semplice sintomo, indossiamo sempre la mascherina, manteniamo il distanziamento sociale corretto, solo così possiamo ridurre il numero dei contagi. Grazie di cuore a tutti anticipatamente per la vostra sicura vicinanza, a presto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento