Focolaio in paese, il sindaco chiude i negozi 'a rischio'

L'ordinanza di Montefusco dopo i 19 casi. Al via il censimento della serata al bar con uno dei positivi

Chiusura di tutte le attività commerciali i cui titolari siano risultati positivi o che abbiano familiari o dipendenti risultati positivi al Coronavirus. E' quanto ha disposto il sindaco di Roccamonfina Carlo Montefusco con una propria ordinanza per frenare la diffusione del Covid in paese dopo l'inizio del mini focolaio in paese con ben 19 casi su circa 94 tamponi processati su 198 eseguiti. 

Intanto, il focolaio di Roccamonfina ha messo in apprensione altre comunità, come Sparanise. Uno dei ragazzi risultato positivo al Coronavirus, infatti, avrebbe frequentato un bar di Sparanise. L'Asl ha focalizzato l'attenzione, in particolare, sulla serata del 13 agosto. "Tutti i presenti devono comunicarlo al proprio medico di famiglia", fa sapere il sindaco Salvatore Martiello. "La comunicazione va fatta a prescindere dalla presenza di sintomatologia", ha detto ancora. Martiello ha chiesto "onestà" da parte di tutti per "evitare di trovarci in una situazione critica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento