menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contagio fuori controllo, il sindaco: "Nei weekend bar chiusi alle 14"

La stretta del primo cittadino per cercare di limitare il contagio. Chiuso il cimitero

Nell'ultima settimana c'è stata una impennata clamorosa di contagi a Casapesenna. Basti pensare che "la percentuale dei casi positivi da coronavirus afferenti il comune di Casapesenna, con riferimento alla settimana dal 1 al 7 marzo 2021, risulta essere pari al 29,37% a fronte di una percentuale media della Regione Campania pari al 12,25%". Il sindaco Marcello De Rosa ha sottolineato che "l’andamento epidemiologico è tale da rappresentare una situazione di particolare criticità e richiedere l’adozione di ulteriori misure più restrittive a tutela della salute pubblica volte a contrastare il diffondersi del virus".

Per questo motivo il primo cittadino ha disposto "la chiusura degli esercizi commerciali, quali i bar, dove sussiste maggiormente il pericolo di assembramento incontrollato di persone, anche con riferimento all’attività da asporto, dalle ore 14 del sabato e fino a tutta la domenica, a decorrere da sabato 13 marzo e per tutti i sabati e le domeniche successivi fino alla durata della Zona Rossa in Campania disposta con la richiamata ordinanza del Ministero della Salute, salvo ulteriori proroghe e salvo la verifica dell’evolversi della situazione epidemiologica". 

Sempre al fine di circoscrivere il fenomeno dell’assembramento incontrollato, De Rosa ha limitato "ai soli familiari stretti la partecipazione ai riti funebri, disponendo che gli stessi vengano svolti presso la cappella del cimitero comunale". Con la "chiusura del cimitero comunale per le giornate di sabato e domenica". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento