Il contagio aumenta: chiusi uffici comunali ed anche la chiesa

Situazione critica con 97 persone attualmente positive: il sindaco chiude anche tutte le scuole

Si fa sempre più critica la gestione della pandemia da coronavirus a San Felice a Cancello, dove attualmente si registrano ben 97 positivi monitorati tra isolamento domiciliare ed ospedali.

Il sindaco Giovanni Ferrara è stato costretto anche a chiudere gli uffici comunali a causa del contagio che ha interessato un dipendente, predisponendo una sanificazione per la giornata di oggi. E’ stata, inoltre, predisposta la chiusura della Chiesa dei Padri Barbabiti a seguito di una positività. E come se non bastasse anche tutti gli studenti resteranno a casa fino al 1 novembre: chiuse tutte le scuole del territorio. 

Coprifuoco in Campania: da oggi tutti a casa per le 23

Nonostante ciò, dal Comune non sembrano intenzionati a chiudere il cimitero per l’1 ed il 2 novembre ma si sta cercando di studiare un piano che possa evitare gli assembramenti.

Intanto, comunque, ill sindaco chiede ai cittadini di “uscire il meno possibile, indossare sempre la mascherina ed evitare assembramenti tra familiari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento